.PRIMA PAGINA              INDICE  NEW

-

 

 

 

 

..... io do una mano a te ....

CIRCUITO TRENTINO DI CORSA IN MONTAGNA

G. P. MONTAGNE TRENTINE 2023

 

ChieseRun

Mem. MARCO BORSARI

CAMPIONATO  ITALIANO  STAFFETTE

  

2a Staffetta Circuito Montagne Trentine    -     Campionato Italiano e Provinciale  a staffette

 

I Campionati Italiani di Staffetta di corsa in montagna si sono svolti in Valdaone nel fine settimana 23 e 24 settembre, organizzati dall'atletica Valchiese, societÓ spesso impegnata sul fronte Camp.Italiani, giÓ negli scorsi anni.

 

Nella giornata di sabato tanti giovani atleti Trentini (cadetti/e e allievi/e) e non, si sono sfidati a coppie su un percorso ad anello, con alcune salite e discese con l'obiettivo del Titolo Italiano o di un buon piazzamento in classifica.

Nelle Allieve si sono riconfermate Licia Ferrari ed Emma Zanetti atlete della societÓ organizzatrice e buon secondo posto sempre dell'Atletica Valchiese per gli Allievi Massimiliano Corsini e Pietro Eni, mentre nei Cadetti hanno ottenuto il terzo posto Alessio Zandonella e Stefano Bortolotti dell'Atletica Valle di Cembra. Hanno corso anche i ragazzi e tutte le gare erano valevoli anche per il Circuito Scoiattoli Trentini

 

Sempre nello stessa zona, il giorno successivo, si sono disputati i Campionati Italiani a staffetta per gli Junior,  gli Assoluti ed i Master.

Nella giornata di domenica le gare si sono aperte con le staffette Femminili (junior/senior/master), composte da due elementi, che hanno affrontato un percorso di 7,330 km con 313m D+, con partenza e arrivo alla palestra artificiale di arrampicata.

 

La prima staffettista affrontava, all'inizio, un tratto pianeggiante su strada sterrata , seguito da un sali-scendi che, dopo un nuovo passaggio in valle, saliva in modo regolare su una strada di ciottoli, per poi diventare sentiero. Dopo un ultimo"zig-zag" in salita, entrati nel bosco, il percorso spianava su terreno morbido per, poi, stringersi con un suggestivo passaggio nelle trincee della Prima Guerra Mondiale. Da qui si cominciava a scendere con tratti impegnativi di discesa, in alcuni punti ripida e sassosa prima di terminare in una strada verso il fondovalle. Il tracciato procedeva in leggera pendenza verso l'arrivo, dove veniva dato il cambio alla seconda staffettista.

Successivamente sono partiti gli Uomini con staffette composte da due elementi (Junior M e SM 65 e oltre) e tre elementi le altre categorie, sullo stesso percorso, sempre un giro per ciascuno. L'aspetto spettacolare dei passaggi che si ripetevano Ŕ stato molto apprezzato dai numerosi tifosi che hanno assistito alle prove degli atleti lungo il percorso. In tantissimi applaudivano, incitavano anche con campane e campanacci, sventolavano striscioni e bandiere.

 La partecipazione di molti atleti di varie Regioni Italiane, squadre e categorie Ŕ stata significativa.

 

Le categorie Femminili e Maschili hanno percorso la stessa distanza, 7,330 km con 313m +D.

 

Fra le Junior si sono imposte le atlete dell'Atletica Dolomiti Belluno, che hanno un ottenuto uno splendido terzo posta assoluto, mentre nelle Senior il Titolo Italiano Ŕ andato alla Recastello con Alice Gaggi e Vivien Bonzi.  Prima squadra provinciale l'Atletica Trento con Ester Molinari e Desiree Michelon

Al maschile invece sono arrivati primi al traguardo gli atleti della Valli Bergamasche e Leffe, trascinati dal Trentino Cesare Maestri, Xavier Chevrier e Hannes Perkmann, TERZA posizione per gli atleti di casa Luca Merli, Marco Filosi e Alberto Vender, diversi podi delle squadre provinciali nelle varie categorie.

Dopo il ricco pranzo con la polenta carbonera (a cura dei Polenter da Pras), sotto la palestra di roccia artificiale si sono tenute le premiazioni dei Campioni Italiani e delle varie categorie.

Molti atleti contano di rivedersi alla prossima e ultima tappa del Circuito, quella del "Primiero Dolomiti Trail".

 

Alla prossima!

 

(PER IL CIRCUITO)

Ester Molinari

.

CLASSIFICHE  E  FOTO  NELLE  PAGINE  DEL  SITO

 
.PRIMA PAGINA              INDICE  NEW